JOBS ACT pubblicato in Gazzetta Ufficiale: novità anche per il Non Profit

Cari lettori, il 7 marzo scorso, in esito alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del giorno precedente del D. Lgs. 4 marzo 2015, n. 22 intitolato “Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in caso di disoccupazione involontaria e di ricollocazione dei lavoratori disoccupati, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183” e del D. Lgs. 4 marzo 2015, n. 23 intitolato “Disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a

Quale responsabilità dell’Ente non profit nel caso di danno cagionato da un collaboratore del Centro ad un iscritto?

Quante volte Vi siete domandati quale sarebbe la responsabilità dell’Ente che gestite (Associazione in genere o Società Sportiva Dilettantistica) nel caso di evento lesivo e/o dannoso cagionato da un Vostro collaboratore e/o istruttore e/o dipendente ad uno dei Vostri soci e/o iscritti? Mai?! Davvero?! Non ci crediamo … motivo per cui abbiamo deciso di cercare di chiarire ed approfondire questo (delicatissimo) argomento nelle prossime righe. Partiamo dalla norma di riferimento del codice civile, articolo 2049: “I padroni

Il Presidente di un’Associazione è sempre e comunque responsabile?

In queste ultime settimane ci siamo sentiti più volte porre il quesito che titola questo post, motivo per il quale abbiamo deciso di approfondire la tematica in argomento forti anche di un recentissimo pronunciamento della Commissione Tributaria Provinciale di Vicenza risalente al novembre scorso che ha, una volta di più, definito i confini in tema di responsabilità di coloro che rivestono una carica all’interno di un’Associazione (sia essa sportiva dilettantistica, culturale e ricreativa, di promozione sociale, di

ONG “idonee”: occorre la modifica di statuto ai fini dell’iscrizione all’Anagrafe Unica delle ONLUS?

“Le organizzazioni non governative già riconosciute idonee ai sensi della legge 26 febbraio 1987, n. 49, e considerate organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) ai sensi dell’articolo 10, comma 8, del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, alla data di entrata in vigore della presente legge sono iscritte nell’Anagrafe unica delle ONLUS, su istanza avanzata dalle stesse presso l’Agenzia delle entrate. In ogni caso, per i primi sei mesi dalla data di entrata in vigore

Presentazione GAZZETTA SUMMER CAMP 2015: lo Studio MOVIDA c’era!

E’ con grande piacere che nelle scorse settimane siamo entrati in contatto con la società sportiva dilettantistica Sports Promotion, che già dal 1985 si occupa (tra l’altro) di organizzare anche vacanze sportive. Non ci è voluto molto per comprendere come il nostro “know how” sarebbe stato utile per fornire un supporto alle moltissime realtà sportive (associazioni e società) impegnate nella programmazione ed organizzazione di queste attività estive, ed è così che su espresso invito dell’Ente organizzatore ieri

Split Payment: novità anche per gli Enti Non Profit

E’ dell’altro ieri (martedì 3 febbraio) la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 23.01.2015 che ha attuato la disciplina dello “split payment” come introdotta dalla Legge di Stabilità 2015 (vigente dal primo gennaio 2015). Questo meccanismo dispone che per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate nei confronti delle pubbliche amministrazioni che operano in ambito istituzionale, l’imposta sul valore aggiunto (IVA) venga versata all’Erario direttamente dall’Ente pubblico,

Il “nuovo” Terzo Settore prende vita: definito il testo dell’articolo 1 della legge delega

“Per Terzo settore si intende il complesso degli enti privati costituiti con finalità civiche e solidaristiche che, senza scopo di lucro, promuovono e realizzano attività d’interesse generale, anche mediante la produzione e lo scambio di beni e servizi di utilità sociale conseguiti anche attraverso forme di mutualità, in attuazione del principio di sussidiarietà e in coerenza con le finalità stabilite nei rispettivi statuti o atti costitutivi“. E’ questa la parte finale dell’articolo 1 licenziato lo scorso martedì

Agenzia Entrate: Risoluzione 10/E del 23.01.2015 – qualificazione “ONLUS” ed attività connesse

Cari lettori affrontiamo oggi un tema caro a tutte le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), che per godere delle agevolazioni fiscali a questi Enti destinate, oltre a doversi iscrivere all’Anagrafe Unica (avevamo già approfondito questo aspetto specifico QUI) devono necessariamente altresì rispettare taluni obblighi imposti dalla legge. In particolare l’art. 10 n. 5 del D. Lgs. 460/97 precisa come ad una ONLUS sia consentito “l’esercizio delle attività connesse … a condizione che, in ciascun esercizio

Registro CONI: cos’è? perchè? obbligo o opportunità?

Cari lettori affrontiamo oggi un tema caro a tutti gli Enti sportivi che proprio in questi giorni stanno provvedendo ad ottenere la “ratifica” della loro corretta iscrizione al Registro CONI stampando il relativo certificato, e questo dopo essersi regolarmente riaffiliati ad uno o più Enti di Promozione Sportiva o Federazioni Sportive Nazionali. Parliamo proprio del Registro CONI, cercando di definire cosa sia, che scopi abbia e se rappresenti per le Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche un obbligo

Partite IVA: il nuovo regime dei minimi e i controlli …

Cari lettori, come abbiamo già avuto modo di anticiparVi, l’anno che è appena iniziato si è portato appresso numerose novità. Una delle più rilevanti a parere di chi Vi scrive (forte anche delle numerosissime richieste di chiarimento in questa direzione) è sicuramente il nuovo regime dei minimi, di cui già l’ottobre scorso abbiamo diffusamente parlato QUI. Cerchiamo quindi, in maniera schematica, di fotografare “com’era” e “com’è”, rinviandoVi al Vostro consulente per ogni doveroso (e necessario!) approfondimento sul