ASD/SSD: Nuovo bando contributi a fondo perduto della Regione Piemonte

Sul sito della Regione Piemonte è stato pubblicato un nuovo bando, avente ad oggetto l’assegnazione di contributi a fondo perduto “per la realizzazione di interventi sugli impianti sportivi del Piemonte, al fine di qualificare e valorizzare l’offerta sportiva, per una pratica sempre più accessibile, diversificata e di qualità”.

Nuovo bando per ASD/SSD: interventi ammessi

Tenuto conto che per impianto sportivo deve intendersi “la struttura, all’aperto o al chiuso, preposta allo svolgimento di manifestazioni sportive, comprensiva di uno o più spazi di attività sportiva dello stesso tipo o di tipo diverso, nonché di eventuali zone spettatori, servizi accessori e di supporto” (art. 2 comma 1 lett. d) del D.Lgs. n. 38/2021)”, gli interventi ammessi a contributo sono:

  1. “interventi di adeguamento degli impianti esistenti alle norme di sicurezza, igienico-sanitarie, di abbattimento delle barriere architettoniche e funzionali al miglioramento dell’accessibilità e della fruizione a favore delle persone con disabilità”;
  2. “interventi a sostegno dell’impiego delle fonti rinnovabili e per l’efficientamento energetico al fine di ridurre l’impatto sull’ambiente e migliorare le condizioni di utilizzo degli impianti agevolando l’affidamento in gestione degli stessi”;
  3. “interventi di manutenzione straordinaria degli impianti sportivi esistenti, non ricadenti nelle precedenti tipologie; sono compresi in tale tipologia anche gli interventi di rifunzionalizzazione di spazi sportivi esistenti, finalizzati ad attribuirne una diversa destinazione sportiva”.

Bando Regione Piemonte contributi a fondo perduto per ASD/SSD: chi può partecipare

Possono fare richiesta di contributo regionale:

Enti locali:

  • Province e Città Metropolitana;
  • Unioni di Comuni;
  • Comuni e loro consorzi.

Organizzazioni sportive e altri Enti con/senza personalità giuridica:

  • CONI e CIP;
  • Federazioni Sportive riconosciute dal CONI e/o dal CIP;
  • Discipline sportive associate riconosciute dal CONI e/o dal CIP;
  • Enti di promozione Sportiva riconosciuti dal CONI e/o CIP;
  • Associazioni sportive dilettantistiche (ASD) affiliate ad una F.S. o D.S.A. e/o E.P.S. riconosciuti dal CONI o dal CIP ed iscritte nel registro nazionale ai sensi di legge;
  • Società di capitali e cooperative di cui al libro V, titoli V e VI, del codice civile, affiliate ad una F.S. o D.S.A. e/o E.P.S. riconosciute dal CONI o dal CIP ed iscritte nel registro nazionale ai sensi di legge;
  • “Enti morali (parrocchie, istituti religiosi, ecc.) che perseguono, in conformità delle normative che li concernono e sia pure indirettamente, finalità ricreative e sportive senza fine di lucro”.

Restano esclusi coloro “che hanno beneficiato dei contributi per l’impiantistica sportiva a valere sulla L.R. 23/2020 per gli anni 2021 – 2023 (bando 2021-2022 e bando Sport Missione Comune 2023 ICS) e i Comuni che abbiano accordi di programma in corso relativi al medesimo impianto sportivo”.

Contributi a fondo perduto per ASD/SSD: entro quando presentare la domanda? Come?

Le domande possono essere inoltrate “esclusivamente per via telematica su apposito modello digitale FINDOM” a partire dalle ore 9:00 del 1° febbraio scorso e fino alle ore 12:00 del prossimo 2 aprile “tramite Servizi online – Bandi Cultura, Turismo e Sport -Finanziamenti Domande all’indirizzo web: https://servizi.regione.piemonte.it/catalogo/bandi-cultura-turismo-sport-finanziamenti-domande”.

Bando regione Piemonte contributi a fondo perduto: criteri di valutazione per ASD/SSD

Agli uffici della Regione spetta verificare la completezza e la regolarità della documentazione inviata, “nonché la valutazione dei progetti”, sulla base di quanto prodotto e di eventuali integrazioni “che potranno essere richieste nell’ambito del soccorso istruttorio”, da presentare entro un termine di 10 giorni, tenuto conto che “le integrazioni pervenute successivamente al termine assegnato non potranno essere accolte e la domanda sarà considerata non ammissibile”.

Ulteriori informazioni sono disponibili all’interno della pagina dedicata.

Tutto Non Profit © riproduzione riservata, MOVIDA SRL

Per approfondire consultate i nostri E-Book, le Guide ed iscrivetevi alla newsletter (che tratta di temi fiscali, gestionali, amministrativi e giuridici per SSD, ASD, ETS, ODV ed APS). Account social: Facebook (Movida Studio), Twitter (Movida Studio), Instagram (Movida Studio), Linkedin (MOVIDA SRL) e YouTube (MOVIDA SRL).

Condividi su:

(Visto 555 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *