Riforma dello Sport: novità per ASD e SSD solo dal 2022?

Riforma dello Sport: novità per ASD e SSD solo dal 2022?

Facendo seguito a quanto anticipato dal Consiglio dei Ministri con comunicato stampa del 26 febbraio scorso, l’approvazione del D. L. 41 del 22 marzo 2021 (Decreto Legge “Sostegni”, che abbiamo già approfondito relativamente agli aiuti previsti per gli Enti del Terzo Settore, le Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche ed i rispettivi collaboratori ed alla nuova proroga per gli adeguamenti statutari al CTS al 31 maggio prossimo) ha di fatto prorogato l’applicazione della riforma dello sport al 2022,

DPCM 2 marzo 2021: stop alle attività di palestre, piscine e centri culturali

DPCM 2 marzo 2021: stop alle attività di palestre, piscine e centri culturali

A poche settimane dall’inizio del suo mandato, il Premier Draghi ha firmato il DPCM 2 marzo 2021 per fronteggiare l’emergenza sanitaria del coronavirus, contenente le misure in vigore dal prossimo 6 marzo “in sostituzione di quelle del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 14 gennaio 2021”. Già pubblicato in Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 52 del 02-03-2021 – Suppl. Ordinario n. 17, il DPCM 2 marzo 2021 (che differisce di molto nello “stile” rispetto ai precedenti)

Mutuo liquidità per ASD e SSD dal Credito Sportivo: come fare richiesta?

Mutuo liquidità per ASD e SSD dal Credito Sportivo: come fare richiesta?

Con un comunicato stampa del 2 febbraio scorso, l’Istituto per il Credito Sportivo ha annunciato l’apertura della finestra temporale dedicata alla richiesta del nuovo “Mutuo Liquidità”, seconda misura straordinaria prevista a seguito dell’emanazione del Decreto del Ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport del 16 novembre 2020, volto a definire i “criteri per l’accesso al Comparto Liquidità del Fondo di Garanzia gestito da ICS”. Si tratta di una risorsa emergenziale “assistita dalle agevolazioni dei Fondi Speciali

Credito d'imposta per sponsorizzazioni sportive verso ASD/SSD: come ottenerlo?

Credito di imposta per sponsorizzazioni sportive verso ASD/SSD: come ottenerlo?

Firmato dall’ormai ex Premier Giuseppe Conte “su proposta del Ministro per le politiche giovanili e lo sport, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze”, è in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il Decreto contenente le modalità ed i criteri attuativi dell’art. 81 D.L. n. 104/2020 (cosiddetto “Decreto Agosto”), in materia di credito di imposta “per gli investimenti pubblicitari in favore di leghe e società sportive professionistiche e di società e associazioni sportive dilettantistiche”. Credito

DPCM 14 gennaio 2021: quali novità per attività sportive e culturali?

DPCM 14 gennaio 2021: quali novità per attività sportive e culturali?

Obbligo di mascherina anche all’aperto, distanziamento sociale e coprifuoco dalle 22.00 alle 05.00: anno nuovo, regole vecchie! Permangono infatti (almeno per ora) le prescrizioni che abbiamo imparato a rispettare per il contenimento del contagio da Covid-19, confermate nel DPCM varato il 14 gennaio 2021 ed entrato in vigore due giorni dopo, a seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (Serie Generale n. 11 del 15-01-2021 – Suppl. Ordinario n. 2). Dal 16 gennaio infatti e fino al prossimo

DPCM 3 dicembre: nessuna novità per l'attività sportiva ed i centri culturali

DPCM 3 dicembre: nessuna novità per l’attività sportiva ed i centri culturali

Illustrato in conferenza stampa dal premier Giuseppe Conte, entra in vigore oggi il DPCM del 3 dicembre 2020 (GU Serie Generale n. 301), contenente ulteriori disposizioni per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19. Sempre nel solco della massima prudenza funzionale a scongiurare una terza ondata, probabilmente catastrofica anche sotto il profilo economico, il testo conferma la suddivisione del territorio italiano in aree in correlazione al livello di rischio, con misure di maggior rigore dovute alle imminenti festività natalizie,

Decreto Ristori: quali aiuti per ASD, SSD e lavoratori dello sport

Decreto Ristori: quali aiuti per ASD, SSD e lavoratori dello sport

Già nella conferenza stampa di domenica scorsa di presentazione del DPCM del 24 ottobre erano state annunciate dal Premier Conte le misure di sostegno economico che a stretto giro sarebbero state approvate per sostenere i settori colpiti dalle nuove chiusure imposte per contenere l’emergenza epidemiologica da coronavirus: il “Decreto Ristori” (D.L. 137/2020, pubblicato in G.U. n. 269 dello stesso giorno) ne è la diretta conseguenza, con l’intento di garantire un “po’ di ossigeno” a palestre, piscine, lavoratori

Riforma dello Sport e bozza del testo unico: cosa cambierà per ASD, SSD ed istruttori

Riforma dello Sport e bozza del testo unico: cosa cambierà per ASD, SSD ed istruttori

Il 9 luglio scorso è stata è stata inviata al Governo ed alle forze politiche dal Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora la bozza del testo unico di riforma dello sport realizzato ai sensi della Legge n. 86/2019, contenente le novità in merito alle “Deleghe al Governo e altre disposizioni in materia di ordinamento sportivo, di professioni sportive nonché di semplificazione”. Sebbene si tratti di una versione preliminare, molto probabilmente soggetta ad ulteriori modifiche e dunque da analizzare

ASDSSD come richiedere i contributi a fondo perduto

ASD/SSD: come richiedere i contributi a fondo perduto

Nella giornata di ieri, 11 giugno, è stato pubblicato il decreto dell’Ufficio per lo Sport contenente i criteri, le modalità ed i termini di presentazione delle istanze “per l’erogazione dei contributi a fondo perduto” nei confronti di Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, secondo quanto specificato dall’allegato 1 del provvedimento, utili a fronteggiare la “crisi economica che ha coinvolto anche il mondo dello sport e determinatasi in ragione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Uno stanziamento di oltre 50 milioni

Decreto Rilancio: aiuti economici per lo sport, il Non Profit e il Terzo Settore

Decreto Rilancio: aiuti economici per ASD, SSD e istruttori sportivi

Dopo il “Cura Italia” ed il “Decreto Liquidità”, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge n. 34 del 19 Maggio 2020, meglio noto come “Decreto Rilancio”, contenente “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Prosegue dunque la strada tracciata dal Governo per incentivare la ripresa economica del paese dopo il lockdown causato dal coronavirus, attraverso la messa in campo di risorse pari