Obbligo defibrillatori in ASD e Società Sportive Dilettantistiche

Obbligo defibrillatori in ASD e Società Sportive Dilettantistiche

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge n. 116 del 4 agosto 2021 è stata novellata la norma che prevedeva l’obbligo di dotazione di defibrillatori “semiautomatici e automatici” per le Associazioni Sportive Dilettantistiche così come le Società Sportive Dilettantistiche. Le origini: da quando vige l’obbligo di dotazione di defibrillatori per ASD e SSD? Sebbene la norma istitutiva dell’obbligo risalga al D.L. n. 158/2012, il quale nell’intento di “salvaguardare la salute dei cittadini che praticano un’attività sportiva

Decreto Sostegni: gli aiuti previsti per Associazioni, Società Sportive e collaboratori

Decreto Sostegni: gli aiuti previsti per Associazioni, Società Sportive e collaboratori

Dopo l’annuncio in conferenza stampa del Premier Draghi e dei Ministri Franco e Orlando, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (Serie Generale n. 70 del 22-03-2021) il tanto atteso Decreto Sostegni (Decreto Legge n.  41 del 22 marzo 2021). Accanto a misure di supporto “alle imprese e agli operatori economici” nonché in materia “di lavoro, salute e servizi territoriali”, il testo normativo include aiuti (più o meno concreti) in favore delle Associazioni di ogni genere (purchè, come

DPCM 2 marzo 2021: stop alle attività di palestre, piscine e centri culturali

DPCM 2 marzo 2021: stop alle attività di palestre, piscine e centri culturali

A poche settimane dall’inizio del suo mandato, il Premier Draghi ha firmato il DPCM 2 marzo 2021 per fronteggiare l’emergenza sanitaria del coronavirus, contenente le misure in vigore dal prossimo 6 marzo “in sostituzione di quelle del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 14 gennaio 2021”. Già pubblicato in Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 52 del 02-03-2021 – Suppl. Ordinario n. 17, il DPCM 2 marzo 2021 (che differisce di molto nello “stile” rispetto ai precedenti)

DPCM 14 gennaio 2021: quali novità per attività sportive e culturali?

DPCM 14 gennaio 2021: quali novità per attività sportive e culturali?

Obbligo di mascherina anche all’aperto, distanziamento sociale e coprifuoco dalle 22.00 alle 05.00: anno nuovo, regole vecchie! Permangono infatti (almeno per ora) le prescrizioni che abbiamo imparato a rispettare per il contenimento del contagio da Covid-19, confermate nel DPCM varato il 14 gennaio 2021 ed entrato in vigore due giorni dopo, a seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (Serie Generale n. 11 del 15-01-2021 – Suppl. Ordinario n. 2). Dal 16 gennaio infatti e fino al prossimo

Decreto Ristori: quali aiuti per ASD, SSD e lavoratori dello sport

Decreto Ristori: quali aiuti per ASD, SSD e lavoratori dello sport

Già nella conferenza stampa di domenica scorsa di presentazione del DPCM del 24 ottobre erano state annunciate dal Premier Conte le misure di sostegno economico che a stretto giro sarebbero state approvate per sostenere i settori colpiti dalle nuove chiusure imposte per contenere l’emergenza epidemiologica da coronavirus: il “Decreto Ristori” (D.L. 137/2020, pubblicato in G.U. n. 269 dello stesso giorno) ne è la diretta conseguenza, con l’intento di garantire un “po’ di ossigeno” a palestre, piscine, lavoratori

Associazioni e Società Sportive: divieto di pagamento di stipendi in contanti dal primo luglio

Scatta il prossimo 1° luglio 2018 l’obbligo di corrispondere la retribuzione (o sue anticipazioni) ai dipendenti necessariamente in forma tracciabile: vediamo a chi è rivolto questo adempimento, quali le esclusioni e cosa rischiano i trasgressori. Non fossero bastate per il mondo “Non Profit” le novità 2018 introdotte dall’obbligo di pubblicazione dei contributi pubblici ricevuti, dalla Riforma del Terzo Settore, dall’istituzione delle Società Sportive Dilettantistiche Lucrative o ancora dalla qualificazione giuridica delle collaborazioni sportive come coordinate e continuative,