Quando un’attività sportiva è dilettantistica? E quando professionistica? Ora lo spiegano (anche) i Giudici

“Premesso che non è in contestazione che la società opponente sia una società sportiva dilettantistica, la disciplina del lavoro sportivo dilettantistico è data dalla l. 91/1981”. “Fondamentale … per l’applicazione della disciplina di cui alla l. 91/1981 … è la qualificazione di sportivo professionista … a monte del quale sono sportivi professionisti gli atleti, gli allenatori, i direttori tecnico – sportivi ed i preparatori atletici, che esercitano l’attività sportiva a titolo oneroso con carattere di continuità nell’ambito

Diritti connessi al diritto d’autore: nuovi criteri e modalità di determinazione dell’equo compenso dovuto

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale serie generale n. 57 del 10 marzo scorso il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri intitolato “Determinazione della misura e delle modalità di ripartizione del compenso dovuto a norma degli articoli 73 e 73-bis della legge 22 aprile 1941, n. 633, sulla protezione del diritto di autore e di altri diritti connessi al suo esercizio“. Senza dilungarci sulla natura dei diritti connessi e sulla norma in forza della quale essi

XIII Convegno Nazionale ANG&OS: risparmio energetico, social network, riforma del lavoro (jobs act) e molto altro!

Nell’ottica formativa con cui lo Staff di Tutto Non Profit si pone nei confronti dei sempre più numerosi lettori (che ringraziamo per i report di stima), è con grande piacere che Vi segnaliamo un importante Convegno Nazionale che si terrà a San Fermo della Battaglia (CO) il prossimo 11 aprile a partire dalle 10. L’evento è organizzato da A.N.G.&O.S. presso gli spazi di un proprio affiliato: Eracle Sports S.S.D., il Centro Sportivo nato da un’idea del Campione

Chi può/deve firmare i verbali di riunione di assemblea sociale ordinaria e/o straordinaria?

Cari lettori oggi abbiamo deciso di affrontare il tema che titola questo post: magari per i più la risposta sarà scontata o banale, ma Vi assicuriamo che moltissimi operatori del terzo settore non sono coscienti delle implicazioni relative a tali profili. Solo questa mattina infatti ci è stato richiesto un supporto diretto per analizzare due statuti di nasciture associazioni (la prima culturale, la seconda sportiva dilettantistica) i quali rispettivamente stabilivano che “All’apertura di ogni seduta l’assemblea elegge

Obbligo di fattura elettronica per gli Enti Non profit senza partita IVA?

Cari lettori in questi giorni, quasi allo scadere del termine ultimo (31 marzo 2015) prima dell’entrata in vigore dell’obbligo di emissione di fattura elettronica da parte dei fornitori delle Pubbliche Amministrazioni (ne avevamo parlato già QUI), un’interrogazione parlamentare (la n. 5-05002, consultabile QUI) posta il 12 marzo scorso alla Commissione Finanze della Camera ha chiarito taluni aspetti relativi a questo adempimento. Non si lascino prendere da troppo facili entusiasmi tutti coloro che hanno appreso la notizia della

Nasce la rubrica dedicata al “Non Profit” su “Il Periodico di Biella”

Cari lettori è con molto piacere che Vi segnaliamo la nascita, a partire da domenica 15 marzo, di una nuova rubrica dedicata agli Enti Non Commerciali ed alla loro corretta impostazione e gestione grazie alla sinergia venutasi a creare tra il giornale on line “Il Periodico di Biella” e lo Staff di “Tutto Non Profit”. Da tempo Gabriele ed io desideravamo mettere a disposizione del territorio che ci ha visti nascere e crescere l’esperienza sul campo maturata

POS assente? Ecco le sanzioni previste!

Su iniziativa dei Senatori Aiello, Gentile, Bilardi e Di Giacomo è stato recentemente presentato il disegno di legge 1747 avente un duplice scopo: – “premiare” tutti coloro che, nonostante l’assenza di sanzioni, si siano allineati all’obbligo di POS imposto dal D.L. 179/2012; – sanzionare gli altri, che in assenza di multe per la mancata adozione degli strumenti di pagamento elettronici, hanno deliberatamente scelto di non rispettare la norma.Ecco le previsioni del disegno di legge (anticipate QUI) attualmente

JOBS ACT pubblicato in Gazzetta Ufficiale: novità anche per il Non Profit

Cari lettori, il 7 marzo scorso, in esito alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del giorno precedente del D. Lgs. 4 marzo 2015, n. 22 intitolato “Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in caso di disoccupazione involontaria e di ricollocazione dei lavoratori disoccupati, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183” e del D. Lgs. 4 marzo 2015, n. 23 intitolato “Disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a

Quale responsabilità dell’Ente non profit nel caso di danno cagionato da un collaboratore del Centro ad un iscritto?

Quante volte Vi siete domandati quale sarebbe la responsabilità dell’Ente che gestite (Associazione in genere o Società Sportiva Dilettantistica) nel caso di evento lesivo e/o dannoso cagionato da un Vostro collaboratore e/o istruttore e/o dipendente ad uno dei Vostri soci e/o iscritti? Mai?! Davvero?! Non ci crediamo … motivo per cui abbiamo deciso di cercare di chiarire ed approfondire questo (delicatissimo) argomento nelle prossime righe. Partiamo dalla norma di riferimento del codice civile, articolo 2049: “I padroni

Il Presidente di un’Associazione è sempre e comunque responsabile?

In queste ultime settimane ci siamo sentiti più volte porre il quesito che titola questo post, motivo per il quale abbiamo deciso di approfondire la tematica in argomento forti anche di un recentissimo pronunciamento della Commissione Tributaria Provinciale di Vicenza risalente al novembre scorso che ha, una volta di più, definito i confini in tema di responsabilità di coloro che rivestono una carica all’interno di un’Associazione (sia essa sportiva dilettantistica, culturale e ricreativa, di promozione sociale, di