Quale Ente creare per svolgere attività sportiva. Quali alternative? Quali pro/contro per ogni ipotesi?

Questo articolo nasce con l’intenzione di fornire un’inquadratura volutamente sintetica e generale a tutti i soggetti che vogliono comprendere quale strumento possa risultare più idoneo per promuovere lo sport e la pratica di una o più attività sportive.

Evidenziamo quindi (dopo aver già trattato il tema dei “compensi” nell’articolo “Compensi ai soci di una Associazione: è possibile?”) talune tipologie di Enti che possono essere costituiti per perseguire detti scopi, precisando di ognuno pregi e limitazioni (a nostro avviso e fatto salvo il suo scopo):

SRL COMMERCIALE
PROPRIETA’: di chi l’ha costituita
RESPONSABILITA’: Patrimonio a garanzia (escluse eventuali responsabilità penali, …)
COSTITUZIONE: Atto notarile – Costo di notaio, bolli, ecc …
CAPITALE SOCIALE: 10.000 euro (attualmente risulta interessante e in evoluzione la normativa relativa alle SRL semplificate)
UTILI: società a scopo di lucro, utili divisibili, se pur tassati
COMPENSI: Utilizzo tipici contratti di lavoro + compensi amministratori
BILANCIO: Contabilità in partita doppia, bilancio pubblico, conto economico, stato patrimoniale
UTENZA: Clientela
COSTI DI GESTIONE: Variabili, anche a seconda della zona geografica
TASSAZIONE SUI CORSI: circa 50% sugli utili
ATTIVITA’ COMMERCIALE: circa 50% sugli utili
IVA SULLE VENDITE: da versare dopo compensazione
IVA SUGLI ACQUISTI: da compensare
ISCRIZIONE CONI: non possibile
CERTIFICATO MEDICO: non obbligatorio, ma riteniamo assai opportuno
COMUNICAZIONI/PUBBLICITA’: non esistono limiti comunicativi, se non la coerenza e il rispetto

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA
PROPRIETA’: di tutti i soci (il Presidente non è il Proprietario)
RESPONSABILITA’: di coloro che agiscono in nome e per conto dell’Ente
COSTITUZIONE: scrittura privata registrata presso l’Agenzia delle Entrate o Atto notarile o Scrittura privata autenticata
CAPITALE SOCIALE: è il fondo comune
UTILI: inesistenti, divieto di distribuzione in forma diretta o indiretta (avanzi di gestione non distribuibili)
COMPENSI: contratti di lavoro + possibili compensi ex lege 342/2000
BILANCIO: semplice prima nota con rendiconti approvati dall’assemblea sociale, conto economico
UTENZA: soci
COSTI DI GESTIONE: variabili, a seconda delle attività decentralizzate
TASSAZIONE SUI CORSI: nulla, se rivolti ai soci
ATTIVITA’ COMMERCIALE: se in 398/91, le imposte si calcolano con aliquota ordinaria sul 3% dell’imponibile commerciale
IVA SULLE VENDITE: se in 398/91, versamento del 50% dell’IVA incassata, il 90% in caso di sponsorizzazione
IVA SUGLI ACQUISTI: non deducibile, né compensabile
ISCRIZIONE CONI: obbligatoria (anche per fruire delle agevolazioni fiscali)
CERTIFICATO MEDICOobbligatorio
COMUNICAZIONI/PUBBLICITA’: FINE IDEALE, lo scopo è la promozione sportiva, in assenza di lucro

SOCIETA’ SPORTIVA DILETTANTISTICA senza fine di lucro
PROPRIETA’: di chi l’ha costituita
RESPONSABILITA’: patrimonio a garanzia (escluse eventuali responsabilità penali, …)
COSTITUZIONE: atto notarile – Costo di notaio, bolli, ecc …
CAPITALE SOCIALE: 10.000 euro (attualmente risulta in evoluzione la normativa relativa alle SRL semplificate)
UTILI: inesistenti, divieto di distribuzione in forma diretta o indiretta (avanzi di gestione non distribuibili)
COMPENSI: contratti di lavoro + possibili compensi ex lege 342/2000 + compensi amministratori
BILANCIO: contabilità in partita doppia, bilancio pubblico, conto economico, stato patrimoniale
UTENZA: frequentatori/partecipanti in possesso dI tessera EPS o FSN cui è iscritta la S.S.D.
COSTI DI GESTIONE: variabili, anche a seconda della zona geografica
TASSAZIONE SUI CORSI: nulla, se rivolti ai frequentatori tesserati EPS cui essa è affiliata
ATTIVITA’ COMMERCIALE: se in 398/91, le imposte si calcolano con aliquota ordinaria sul 3% dell’imponibile commerciale
IVA SULLE VENDITE: se in 398/91, versamento del 50% dell’IVA incassata, il 90% in caso di sponsorizzazione
IVA SUGLI ACQUISTI: non deducibile, né compensabile
ISCRIZIONE CONI: obbligatoria (anche per fruire delle agevolazioni fiscali)
CERTIFICATO MEDICO: obbligatorio
COMUNICAZIONI/PUBBLICITA’: FINE IDEALE, lo scopo è la promozione sportiva, in assenza di lucro

CONCLUSIONI:
– Nel caso in cui lo scopo sia quello di “produrre reddito” (assolutamente lecito, ci mancherebbe altro!), d’obbligo è chiaramente la costituzione di un Ente commerciale, FOR PROFIT, caratterizzato dalla possibilità di distribuire gli utili;
– Nel caso in cui lo scopo sia quello IDEALE, di promuovere l’attività sportiva, iscrivendosi anche alle attività organizzate e promosse dal CONI e dalle Federazioni o Enti di Promozione, con una finalità evidentemente diversa dal profitto economico personale e connotata da una mission evidentemente e come ribadiamo “ideale”, sicuramente suggeriamo la costituzione di una A.S.D. o di una S.S.D. alle condizioni e secondo le logiche già precisate nei nostri articoli “Che obblighi ha una Associazione?” e “È possibile trasformare una Associazione Sportiva (A.S.D.) in Società SportivaDilettantistica (S.S.D.)?”.

Per tutti coloro che intendessero verificare la gestione della loro Associazione/Società Sportiva abbiamo ideato un check di cui seguono specifiche. L’intervento proposto prevede:
– invio da parte nostra via mail di apposito questionario in formato excel;
– trasmissione sempre a mezzo mail del questionario compilato unitamente ad una copia di statuto;
– call conference su skype dedicata all’analisi del questionario, della gestione dell’Associazione ed alle eventuali criticità riscontrate, con verifica delle possibili soluzioni operative;
– predisposizione, nell’arco dei 5 giorni lavorativi successivi alla call, di apposita relazione corredata dall’indicazione delle corrette modalità gestionali.

Per maggiori informazioni sul check, cliccate QUI mettendo come oggetto “info check”.

Tutto Non Profit © riproduzione riservata – VOLETE SAPERNE DI PIÙ? Consultate le nostre Guide (cliccando QUI) e richiedete un aggiornamento periodico e approfondito sulle tematiche gestionali e giuridico-fiscali di tutti gli Enti non Profit (ASD, OdV,ONLUS, APS, SSD, …) cliccando QUI.

(Visto 2.144 volte, 1 visite oggi)

Condividi su:

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *