Cinque per mille 2015: pubblicati gli elenchi definitivi degli Enti ammessi al beneficio

Facendo seguito alla circolare del marzo scorso con cui Agenzia Entrate ha fornito le istruzioni per il contributo del cinque per mille relativo all’esercizio finanziario 2015 ed ai successivi (ne avevamo parlato QUI), è di pochi giorni orsono la pubblicazione degli elenchi definitivi degli enti ammessi al beneficio (potete consultare l’elenco completo consultando la sezione specifica del sito di Agenzia Entrate). Dei 49971 iscritti, ben 41347 sono gli Enti di volontariato, 8094 le Associazioni Sportive Dilettantistiche, 424 gli Enti di ricerca scientifica ed Università e 106 gli Enti di ricerca sanitaria.

Queste le prossime scadenze sul tema, da non dimenticare:
30 giugno 2015: termine ultimo di presentazione alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà che attesti i requisiti di ammissione all’elenco (QUESTO per le Associazioni Sportive Dilettantistiche, QUESTO per tutti gli altri);
30 settembre 2015: termine ultimo per i ritardatari di presentare tutta la documentazione per la richiesta del cinque per mille 2015, corredata dal pagamento di una sanzione di euro 258 tramite F24 con codice tributo 8115 (sanzione di cui all’art. 11 comma 1 del D. Lgs. 47 del 1997 dovuta ai sensi dell’art. 2 comma 2 del D.L. 16 del 2012).

Tutto Non Profit © riproduzione riservata – VOLETE SAPERNE DI PIÙ? Consultate le nostre Guide (cliccando QUI) e richiedete un aggiornamento periodico e approfondito sulle tematiche gestionali e giuridico-fiscali di tutti gli Enti non Profit (ASD, OdV,ONLUS, APS, SSD, …) cliccando QUI.

(Visto 117 volte, 1 visite oggi)

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *