Coronavirus e "Cura Italia": quali proroghe per ASD, SSD ed Enti Non Profit?

Coronavirus: proroghe per ASD, SSD ed Enti Non Profit nel “Cura Italia”

Il Decreto n. 18 del 17 marzo scorso ha previsto diverse proroghe per numerosi Enti (anche Non Profit), introducendo altresì misure di sostegno per contrastare la tragica situazione economico-sociale venutasi a creare nel nostro Paese, in piena emergenza da coronavirus. A prescindere da ciò che è stato fatto e da considerazioni di opportunità circa l’idoneità delle misure economiche individuate, la futura prassi applicativa e l’opera di conversione in legge necessiteranno, presumibilmente, di integrazioni, suscettibili di rafforzarne la

Coronavirus: le misure economiche per ASD, SSD ed ETS del "Cura Italia"

Coronavirus: misure economiche per ASD, SSD ed ETS del “Cura Italia”

Dopo lunghe discussioni e giorni d’attesa, ieri il Presidente Mattarella ha firmato il Decreto Legge n. 18, (cd. Decreto “Cura Italia”), contenente le misure economiche “di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese” connesse all’emergenza coronavirus/covid-19. Accanto ai doverosi provvedimenti che si sono susseguiti nei giorni scorsi per limitare il contagio e tutelare la collettività, sospendendo le attività (per quanto ci occupa) di palestre, centri sportivi e natatori ed associazioni culturali

ASD ed SSD possono portare lo sport a casa degli iscritti?

Coronavirus: ASD ed SSD possono portare lo sport a casa? #SportatHome

Non utilizzerò altro tempo e parole per confermare quanto la situazione si sia aggravata e quanto moltissime persone abbiano troppo tardi compreso l’assoluta necessità di assumere atteggiamenti corretti per la salute di tutti contro la pandemia globale del coronavirus; desidero invece mettere per iscritto alcune mie considerazioni legate all’evidente necessità di provare a reagire nell’unico modo che conosco e che personalmente mi pare quanto mai necessario: portare lo sport a casa! Per settimane, forse mesi, i centri

Coronavirus: quali misure si applicano ad ASD/SSD, circoli culturali ed ETS?

Coronavirus: quali misure si applicano ad ASD/SSD, circoli culturali ed ETS?

In un momento storico così delicato sotto il profilo sanitario per il coronavirus, ciò che preme maggiormente è la tutela della salute collettiva. Senza addentrarci in campi non di nostra competenza, l’obiettivo dei provvedimenti degli ultimi tempi è sempre stato quello di mettere nella condizione professionisti ed esperti di svolgere al meglio il proprio lavoro, curando e salvando più vite possibili, in attesa di una cura (prima) e di un vaccino (poi) contro il coronavirus. AGGIORNAMENTO DELL’11