Iscriviti alla nostra newsletter!

mercoledì 14 luglio 2010

Come posso guadagnare con un'associazione? Quando e come una domanda non corretta può generare risposte utili e formative.


 
Come posso guadagnare con un'associazione?
Perché mai decidere di scrivere un e-book con un titolo che denota chiaramente un approccio non corretto? Semplicemente perché dopo anni di attività professionale è questa una domanda (esplicita o meno…) assai ricorrente.
Qualcuno potrebbe da ciò desumere che c’è in atto un palese e generalizzato tentativo di eludere gli aspetti impositivi e previdenziali (per dirla in termini diversi e certo meno precisi “cercare il modo di non pagare le tasse”….). Non è compito nostro commentare la forte percentuale impositiva che denota da anni il ns. Paese e quindi la nostra valutazione è semplicemente differente. Siamo convinti che "come posso guadagnare con il non profit?" (che è e rimane non corretto) in realtà contenga ragioni e motivazioni che possono divenire uno spunto e forse anche rappresentare un valido strumento di analisi e di supporto didattico.
Esiste una grande fame di opportunità di lavoro ( “job opportunities”) e proprio il rispetto per questa forte aspettativa ci ha convinti a buttarci in questa direzione. Chiediamo perciò al lettore di avvicinarsi al presente e-book con uno spirito di rispetto delle regole, ma anche con il desiderio legittimo di ricercare spazi di ragionamento forse nuovi, forse poco consueti e consapevoli.
Buona lettura…. 

© riproduzione riservata

Per restare aggiornati sugli altri articoli e sui nostri interventi, occorre cliccare su "ricevi le notifiche" nella pagina di facebook di Tutto non profit dopo aver cliccato su "Mi piace"

Per iscriverVi alla nostra newsletter gratuita inserire la Vostra mail in alto.

Stefano Bertoletti stefano@movidastudio.it
Gabriele Aprile gabriele@movidastudio.it

Su Facebook: Equipe Movida e Tutto Non Profit
Su Twitter: @EquipeMovida
Su Google+: Tutto Non Profit
Su Linkedin: Equipe Movida

8 commenti:

  1. Il libro è scritto molto bene e denota una grande esperienza maturata nel settore. Gestendo un'associazione da più di 9 anni ho comunque scoperto cose nuove. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno,
      grazie mille per le bellissime parole.
      A presto e Buon Natale.
      Gabriele Aprile

      Elimina
  2. Dove lo posso trovare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno. Cliccando sul seguente link http://movidastudio.it/ebook_dettaglio.php?pag=6

      Elimina
  3. Buongiorno a tutti, ho lavorato per 10 anni nell'ambiente del No-Profit, lo conosco bene .. molto bene .......Tanti ( troppi ormai ) stanno guadagnando con il NO-PROFIT, palestre, Bar, Ristoranti, Discoteche, Agriturismi, ecc, ecc, ecc .. è sicuramente un fenomeno in fortissima espansione, e quasi privo di rischi, se si hanno le giuste conoscenze ( non solo tecniche ) .... il problema non è ora, ma il futuro prossimo, quando il NO-PROFIT avrà completamente fatto piazza pulita delle imprese normali ( quelle che pagano le tasse, e che oggi falliscono per una pressione fiscale elevatissima, e la concorrenza delle rivali No- Profit ) .. quando tutte le attività rimaste saranno NO-PROFIT, chi pagherà le tasse ?? quando i dipendenti saranno tutti inquadrati come collaboratori a progetto, chi pagherà le pensioni degli anziani ? chi pagherà la sanità pubblica, ed i servizi pubblici che una società civile deve garantire ? ... ovviamente quasi nessuno !
    Per chi non se ne sta ancora rendendo conto, stiamo vivendo un cambiamento sociale come poche altre volte nella storia dell'umanità è avvenuto, e la tolleranza delle istituzioni verso un ambiguo fenomeno come il No-Profit ( e non solo ), non è che uno dei tanti aspetti di questa metamorfosi .... dove porterà il cambiamento ? .. ci sono varie ipotesi al riguardo ( anche di illustri personaggi ), ma nessuna è ottimista .. cordiali saluti ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno e grazie per il commento.
      Come avrà compreso dai contenuti dei nostri articoli e dalle risposte che forniamo, la nostra mission è di fornire risposte certe e circostanziate ai quesiti più comuni relativi agli Enti non profit, fornendo anche aggiornamenti ed approfondimenti in materia fiscale, gestionale e promozione del territorio, pertanto ringraziamo dell'intervento e porgiamo i migliori saluti,
      Gabriele Aprile

      Elimina
    2. Un breve panoramica su cosa sia no profit, specie agli occhi del legislatore, destinato a chi si affaccia in questo universo senza bussola; magari i più smaliziati resteranno con qualche domanda inevasa o troveranno il breviario un pelo fuorviante rispetto al titolo ma scopo di questo scritto non è sostituirsi ad un buon commercialista né fornire grimaldelli di sorta; piuttosto, credo voglia circoscrivere il campo di gioco per lasciare spazio al naturale desio di approfondimento di noi lettori in altri tempi e modi.

      Marco

      Elimina
    3. Buongiorno Marco e grazie per il commento che ci fa molto piacere!
      Restiamo a disposizione.
      I migliori saluti,
      Gabriele Aprile

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...