Come creare e gestire un’Associazione Non Profit: che consulente serve?

Nel 2010, quasi “per gioco”, abbiamo inscenato le risposte ricevute da molti clienti che abbiamo avuto la fortuna di ricevere nei nostri uffici, e ci siamo resi conto che nel mare magno di professionisti e consulenti che operano nel settore delle Associazioni in genere e delle Società Sportive Dilettantistiche non lucrative riconosciute dal CONI, non tutti si preoccupano di formare i propri interlocutori del “perché” talune prassi debbano essere realizzate proprio in un certo modo.

Il nostro approccio, anche sotto questo profilo, è del tutto differente, perché la volontà assertiva (del consulente) e la consapevolezza (del cliente) sono spesso l’unico “salvagente” di fronte ad una verifica fiscale: occorre sapere “come” si sta gestendo l’Ente, e “perché” proprio in quel modo. Per questo con la nostra impostazione gestionale forniamo un corposo dossier di documenti contenente tutta la modulistica necessaria per la gestione ordinaria, contabile ed amministrativa dell’Ente, che permetterà di acquisire le competenze di base necessarie per autogestire (in gran parte) le attività, aumentando la consapevolezza dei gestori e riducendo gli eventuali costi gestionali annuali in modo davvero sostanzioso (fino ad annullarli in taluni casi).

https://www.tuttononprofit.com/2017/07/movida-e-tutto-non-profit-cosa-facciamo-realizziamo-le-vostre-idee-progettuali-non-profit.html

Condividi su: