JOBS ACT pubblicato in Gazzetta Ufficiale: novità anche per il Non Profit

Cari lettori, il 7 marzo scorso, in esito alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del giorno precedente del D. Lgs. 4 marzo 2015, n. 22 intitolato “Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in caso di disoccupazione involontaria e di ricollocazione dei lavoratori disoccupati, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183” e del D. Lgs. 4 marzo 2015, n. 23 intitolato “Disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183” (il cosiddetto “jobs act“) è ufficialmente entrata in vigore la Legge dello Stato che ha riscritto i rapporti di lavoro nel nostro Paese.

Premesso che tali novità riguardano il modo del lavoro a 360°, è indubitabile che queste avranno risvolti
anche nei riguardi degli Enti Non Profit (Associazioni in genere e società sportive dilettantistiche) che dovranno pertanto d’ora in avanti fare i conti con le nuove regole.
Considerata la delicatezza dell’argomento, in questi giorni stiamo studiando la nuova riforma del lavoro in modo approfondito ed è anche questo il motivo per cui non è ancora così facile poter consultare articoli di contenuto approfonditi e di facile fruizione per i lettori.

Quello che possiamo promettere è che come sempre sarà nostra premura aggiornarVi non appena ci saranno novità!  Ovviamente i più coraggiosi possono consultare la Gazzetta Ufficiale che abbiamo segnalato all’inizio dell’articolo (più completo di quello!).

Tutto Non Profit © riproduzione riservata – VOLETE SAPERNE DI PIÙ? Consultate le nostre Guide (cliccando QUI) e richiedete un aggiornamento periodico e approfondito sulle tematiche gestionali e giuridico-fiscali di tutti gli Enti non Profit (ASD, OdV,ONLUS, APS, SSD, …) cliccando QUI.

(Visited 8 times, 1 visits today)

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *