Finte Associazioni del mese di gennaio

Cari lettori, come sapete spesso segnaliamo casi di evidenti distorsioni della normativa e/o condividiamo articoli, reperibili facilmente sul web, a testimonianza di realtà FOR PROFIT camuffate da Associazioni.

Considerato che il numero di notizie relative a questi argomenti è in forte crescita e che il numero delle condivisioni da parte dei nostri lettori in riferimento a detti argomenti è notevole, abbiamo deciso di elencare alcuni articoli del mese di gennaio 2015, invitando i nostri lettori a segnalarci altri contenuti che aggiungeremo volentieri in questo scritto o nei prossimi.

Come promesso, titoli e fonti:
– Ponzano Veneto, onlus denunciata per falsa beneficenza (QUI l’articolo). La ONLUS avrebbe venduto ai ristoranti di zona una parte degli aiuti alimentari destinati ai bisognosi;
– Chiedono soldi per conto di associazioni, truffati commercianti nella Sibaritide (QUI l’articolo);
– Genova, guerra i finti circoli culturali (QUI l’articolo);
Finte Associazioni vendevano gli abiti usati lasciati nei cassonetti gialli (QUI l’articolo);
– Blitz della Finanza al Club Sunshine: indagata la presidente. L’attività dell’associazione, stando agli esiti delle indagini della Guardia di Finanza, avrebbe prodotto utili che sarebbero stati redistribuiti fra i soci. Da qui l’accusa di appropriazione indebita nei confronti del patrimonio dell’associazione (QUI l’articolo). Grazie a Matteo P. per la segnalazione;
– Chi s’approfit del non profit: Fiagop e Peter Pan onlus di Roma lanciano l’allarme: c’è chi si spaccia per noi per raccogliere offerte in contanti porta a porta. Omonimie e metodi che rischiano di trarre in inganno i potenziali donatori (QUI l’articolo). Grazie a Davide P. per la segnalazione.

Per tutti coloro che intendessero verificare la gestione della loro Associazione abbiamo ideato un check di cui seguono specifiche. L’intervento proposto prevede:
– invio da parte nostra via mail di apposito questionario in formato excel;
– trasmissione sempre a mezzo mail del questionario compilato unitamente ad una copia di statuto;
– call conference su skype dedicata all’analisi del questionario, della gestione dell’Associazione ed alle eventuali criticità riscontrate, con verifica delle possibili soluzioni operative;
– predisposizione, nell’arco dei 5 giorni lavorativi successivi alla call, di apposita relazione corredata dall’indicazione delle corrette modalità gestionali.

Per maggiori informazioni sul check, cliccate QUI mettendo come oggetto “info check”.

Tutto Non Profit © riproduzione riservata – VOLETE SAPERNE DI PIÙ? Consultate le nostre Guide (cliccando QUI) e richiedete un aggiornamento periodico e approfondito sulle tematiche gestionali e giuridico-fiscali di tutti gli Enti non Profit (ASD, OdV,ONLUS, APS, SSD, …) cliccando QUI.

(Visited 12 times, 1 visits today)

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *