Iscriviti alla nostra newsletter!

mercoledì 10 dicembre 2014

Sport ed etica si fondono nell'Educational2 organizzato dalla Scuola di Pallavolo Anderlini

Cari lettori, è con un pizzico di nostalgia che chi vi scrive ricorda la tre giorni appena trascorsa all'Educational2 organizzato dalla Scuola di Pallavolo Anderlini presso il SIAF. Da qualche mese ormai la collaborazione con loro si è fatta sempre più intensa, e dopo le pubblicazioni sul loro giornale istituzionale (QUI il nostro secondo articolo) e la partecipazione alla tavola rotonda per le ASD/SSD di Modena e provincia dell'ottobre scorso (QUI il report), questa volta abbiamo avuto la fortuna di partecipare all'Educational2, organizzato a Volterra tra il 6 e l'8 dicembre appena passati.

immagine Sport ed etica si fondono nell'Educational2 organizzato dalla Scuola di Pallavolo Anderlini

"Privilegio" è l'unico termine che possiamo utilizzare per definire la nostra partecipazione a questo evento (che ha visto coinvolti a vario titoto circa 80 tra Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche), perchè lungi dall'essere "il solito convegno" sulla fiscalità e sul mondo sportivo ha una volta di più confermato come l'etica ed i valori debbano necessariamente rappresentare il background degli operatori del settore, dal momento che in difetto anche la prestazione sportiva finalizzata esclusivamente al risultato ne impoverisce la valenza sociale. Così un "filo rosso" invisible ha collegato gli interventi dello "scollocato" Andrea Strozzi, con cui è subito nata un'alchimia particolare, a quelli di Barbara Fontanesi (che ha illustrato il progetto Fuori Campo 11) e del gigante (in senso sportivo oltre che umano) Andrea Zorzi, che ha ripercorso un tratto della propria esperienza di vita e sportiva in chiave valoriale, senza dimenticare l'intervento della domenica dell'A.D. Ferrero Gino Lugli sulla responsabilità sociale.
E noi?  Beh, a noi è toccato il ruolo "poco filosofico" di scendere nel dettaglio degli accertamenti e delle verifiche fiscali nei confronti degli Enti sportivi, che pur non potendo prescindere da solidi valori di base devono comunque quotidianamente convivere con le norme di riferimento, visto che in difetto non solo si danneggia il sistema tutto ma altresì "salta il banco" del "non profit" e delle relative agevolazioni fiscali.
E' quindi con grande affetto che rinnoviamo i ringraziamenti più sentiti all'amico Giobbe ed al suo staff (Federica, Marcello, Francesco e Marco), che ancora una volta è riuscito a lasciare tutti a bocca aperta.   

© riproduzione riservata

Volete sapere di più? Consultate le nostre guide (cliccando QUI) e richiedete un aggiornamento periodico e approfondito sulle tematiche gestionali e giuridico-fiscali di tutti gli Enti non Profit (ASD, OdV, ONLUS, APS, SSD,...) cliccando QUI.  

Per restare aggiornati sugli altri articoli e sui nostri interventi, occorre cliccare su "ricevi le notifiche" nella pagina di facebook di Tutto non profit dopo aver cliccato su "Mi piace".

 
Per iscriverVi alla nostra newsletter gratuita inserire la Vostra mail in alto 

Stefano Bertoletti stefano@movidastudio.it 
Gabriele Aprile gabriele@movidastudio.it 

Su Facebook: Equipe Movida e Tutto Non Profit
Su Twitter: @EquipeMovida
Su Google+: Tutto Non Profit
Su Linkedin: Equipe Movida

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...