Fare sport gratis producendo energia. In Italia è possibile?

Cari lettori, forse non tutti sanno che nei pressi di Londra è stata qualche anno fa realizzata una palestra eco-sostenibile costruita nel parco Shaw di Hull (green heart). Premesso che questa iniziativa non è recentissima (ne ha parlato a suo tempo Wired QUI) speriamo che la sua divulgazione possa rappresentare uno stimolo per progetti analoghi anche nel nostro Paese visti i numerosi pregi. Quali?
palestra eco-sostenibile;
– possibilità di praticare sport gratis;
– importo delle bollette di energia ridotto;
– sport 24 ore su 24;
– prese per ricaricare i propri dispositivi elettronici.

Perchè in Italia non c’è ancora un struttura pubblica/privata del genere? QUI alcune considerazioni.

Sposiamo la conclusione di “Architettura Ecosostenibile” che scrive: “Non si può dire che il settore delle aree comuni per lo sport in Italia goda di buona salute: pensate solo al boom dei percorsi-vita nei parchi che, dopo un primo momento di entusiasmo, sono stati dimenticati grazie alla nostra incuria e inciviltà e a una totale assenza dimanutenzione da parte delle amministrazioni locali, spesso poco attente  al bene comune e alla valorizzazione del territorio“.

Voi cosa ne pensate?

Tutto Non Profit © riproduzione riservata – VOLETE SAPERNE DI PIÙ? Consultate le nostre Guide (cliccando QUI) e richiedete un aggiornamento periodico e approfondito sulle tematiche gestionali e giuridico-fiscali di tutti gli Enti non Profit (ASD, OdV,ONLUS, APS, SSD, …) cliccando QUI.

(Visited 40 times, 1 visits today)

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *