Natale solidale per le Apette di Santa Rita

Buongiorno a tutti i lettori.

Di seguito, diamo voce all’iniziativa NATALE SOLIDALE PER LE APETTE DI SANTA RITA, che la Fondazione Santa Rita da Cascia onlus sta promuovendo, insieme al Monastero Santa Rita da Cascia. Le Apette sono bambine e ragazze provenienti da famiglie che vivono in difficoltà economiche e sociali e che chiedono aiuto al Monastero affinché i loro figli possano avere una speranza di costruirsi un futuro.

Per regalare un buon Natale a chi si ama e alle Apette dell’Alveare di Santa Rita, basta scegliere i biglietti d’auguri e il calendario d’Avvento del Monastero Santa Rita da Cascia.

Sul catalogo Natale Solidale è possibile fare l’ordine online.

C’è il biglietto d’auguri che ritrae un’artistica Natività di Filippo Lippi e quello del Presepe illustrato da Arianna Usai. Oltre alla novità del calendario d’Avvento, sempre realizzato da Arianna Usai, con 24 finestrelle da aprire nel mese di dicembre, nell’attesa del Natale, e una piccola sorpresa illustrata da scoprire ogni giorno.

Seguendo l’esempio di carità di Santa Rita, le Monache Agostiniane di Cascia destineranno il ricavato a un obiettivomolto concreto: il sostegno all’Alveare, la struttura che si trova accanto al Monastero e che accoglie le Apette, ovvero le bambine che provengono da famiglie in difficoltà. A Cascia, l’Alveare di Santa Rita ospita, ogni anno, circa 60, tra ragazzi e ragazze bisognosi di assistenza e aiuto. Giovani con genitori impossibilitati a prendersene cura a tempo pieno.

Per loro, vuole essere un nido dove crescere sereni. www.santaritadacascia.org/alveare
Per informazioni sul Natale solidale per le Apette di Santa Rita: tel. 0743.750941 – natale@santaritadacascia.org

Tutto Non Profit © riproduzione riservata – VOLETE SAPERNE DI PIÙ? Consultate le nostre Guide (cliccando QUI) e richiedete un aggiornamento periodico e approfondito sulle tematiche gestionali e giuridico-fiscali di tutti gli Enti non Profit (ASD, OdV,ONLUS, APS, SSD, …) cliccando QUI.

(Visited 18 times, 2 visits today)

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *