ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO, finanziamenti allo sport e alle attività culturali

Cos’è lIstituto per il Credito Sportivo e come posso ottenere un finanziamento? 
Questa è una delle domande che ci sentiamo spesso rivolgere dagli operatori del mondo sportivo (e non solo). Visto che già nel 2009 avevamo cercato di fornire una risposta in merito realizzando una Guida sull’Istituto per il Credito Sportivo, oggi abbiamo deciso di rendere queste informazioni disponibili gratuitamente per chiunque ne faccia richiesta.   
Nel panorama delle banche italiane, rappresenta un
istituto di credito specializzato nel concedere finanziamenti connessi al
settore dello sport e della cultura. 
L’Istituto per il Credito Sportivo
eroga finanziamenti per:
·        
la
costruzione, l’ampliamento, la ristrutturazione, l’attrezzatura ed il
miglioramento di impianti sportivi e/o strumentali all’attività sportiva ivi
compresa la acquisizione delle relative aree.
·        
l’acquisto
di immobili da destinare ad attività sportive o strumentali a queste.
·        
la
promozione della cultura sportiva.
·        
la
gestione degli impianti sportivi e la realizzazione di eventi sportivi.
·        
le
iniziative di sostegno e sviluppo delle attività culturali.
·        
l’acquisto,
la costruzione, la ristrutturazione ed il miglioramento di luoghi ed immobili
destinati ad attività culturali o strumentali ad essa.
Nell’esercizio delle attività
creditizie e finanziarie, l’Istituto opera prevalentemente con:
·        
Comuni,
Province e Regioni;
·        
Enti
Pubblici;
·        
Coni
Servizi S.p.A., Federazioni sportive nazionali;
·        
Società,
Associazioni sportive ed Enti di Promozione sportiva riconosciute dal C.O.N.I.;
·        
Società
e Associazioni Culturali;
·        
Enti
di promozione culturale e dello spettacolo;
·        
Ogni
altro soggetto pubblico o privato che persegua anche indirettamente finalità
sportive, ricreative e di sviluppo dei beni e delle attività culturali (ad
esempio Discipline Sportive Associate; Associazioni e società sportive non
riconosciute dal CONI; Enti ecclesiastici civilmente riconosciuti; Associazioni
e società senza personalità giuridica; persone fisiche, società di gestione di
impianti sportivi; etc.).
 
La guida è una raccolta ordinata delle informazioni e della modulistica che potete reperire sul sito istituzionale dell’I.C.S. e per averne una copia gratuita basta fare una semplice richiesta cliccando su questo link

© riproduzione riservata

Per
restare aggiornati sugli altri articoli e sui nostri interventi,
occorre cliccare su “ricevi le notifiche” nella pagina di facebook di Tutto non profit dopo aver cliccato su “Mi piace”

Per iscriverVi alla nostra newsletter gratuita inserire la Vostra mail in alto.


Stefano Bertoletti stefano@movidastudio.i
Gabriele Aprile gabriele@movidastudio.it

Su Facebook: Equipe Movida e Tutto Non Profit

Su Twitter: @EquipeMovida
Su Google+: Tutto Non Profit 
Su Linkedin: Equipe Movida
(Visited 6 times, 1 visits today)

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

4 commenti

  1. Buongiorno,
    avrei una domanda in merito alle ristrutturazioni. Ho cercato in altri vostri articoli ma non ho trovato risposta. Spero mi possiate aiutare.
    Innanzitutto volevo sapere se anche un asd può beneficiare dell'iva agevolata al 10% sugli interventi di ristrutturazione. Ho letto vari articoli in merito e non parla specificatamente di asd a credo si possa applicare essendo interventi propriamente di ristrutturazione (rifacimento bagni, impianti riscaldamento e raffreddamento, pavimenti ecc.)
    Volevo anche sapere per la detrazione d’imposta Irpef pari al 50%. Ho letto che è usufruibile da tutti i contribuenti assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef). Volevo quindi sapere se un'asd potesse usufruirne oppure no.
    Grazie

    1. Buongiorno Anna.
      Per quesiti di ordinaria amministrazione rispondiamo gratuitamente in base alle esigenze di ufficio. Per quesiti di secondo livello instauriamo un rapporto professionale a seguito di approvazione di preventivo. Qualora interessata può contattarmi all'indirizzo gabriele@movidastudio.it
      I migliori saluti, Gabriele Aprile

    1. Buongiorno Matteo. E' possibile presentare il progetto all'istituto per il credito sportivo verificandone la finanziabilità. E' altresì possibile verificare l'esistenza di bandi attivi nella Sua Provincia/Regione relativi alle attività di Vostro interesse.
      Cordialità, Stefano Bertoletti